Azzurro come il mare a Senigallia



azurro-come-il-mare

Quattro giorni per un’avventura gastronomica con 5 grandi chef e un unico principe: il pesce azzurro. Si svolgerà dal 27 al 30 aprile a Senigallia, la V edizione di “Azzurro come il mare”. Occasione che da 5 anni la spiaggia di velluto sull’Adriatico marchigiano, bandiera blu dal 1997, dedica alla valorizzazione e conoscenza del pesce azzurro, invitando a vivere e gustare in prospettiva diretta il patrimonio dell’Adriatico e le sue qualità. Per conoscere caratteristiche e tecniche di cottura di sarde, acciughe, sgombri, cefali e di tanti altri tipi di pesce che, ogni giorno, arrivano freschissimi dall’Adriatico.

Un’edizione speciale quella del 2009 che si svolgerà in due lingue (italiano e inglese) e permetterà a 90 partecipanti di imparare a conoscere e usare il pesce azzurro sia sulla tavola di tutti i giorni, che nelle grandi occasioni.


Si tratta di un’avventura nella gastronomia ittica da accademia d’alta cucina, una vera e propria immersione di approfondimento tra le meraviglie del pesce fresco sulla tavola. Se i laboratori di alta cucina saranno guidati da Vittorio Serritelli e Massimo Bomprezzi riconosciuti professori del rinomato Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia, il successivo workshop sarà condotto dai pluristellati chef Moreno Cedroni e Mauro Uliassi. Ospite d’onore a Senigallia sarà un altro chef dal grande seguito: Leif Mannerstrom (proprietario e cuoco del Sjomagasinet, ristorante svedese di culto per la cucina di pesce, segnalato anche dal New York Times). Nomi che fanno venire i brividi agli estimatori, o meglio ancora l’acquolina in bocca.

“Azzurro come il mare” 2009 sarà dunque un’esperienza di alto livello culinario e respiro internazionale per 90 fortunati che potranno ascoltare, osservare, mettersi alla prova e carpire i segreti eccellenti dei maestri della gastronomia. Quest’anno i consueti laboratori di cucina dedicati al pesce azzurro dell’Adriatico e ospitati dal rinomato Istituto alberghiero “Panzini” di Senigallia, non saranno infatti semplici corsi. Saranno prestigiose occasioni di perfezionamento delle tecniche di preparazione e delle conoscenze sul pesce azzurro in cucina, nel rispetto per la tradizione e per i sapori, con un pizzico di fantasia.