Al Museo Archeologico di Bologna un week end da campioni!

Continua l’interesse del Museo Civico Archeologico di Bologna verso i bambini e la loro voglia di apprendere e giocare.

Ecco allora che il mese di febbraio si chiude con evento che potremmo definbire sportivo: sabato 28 febbraio 2009 alle ore 16 saranno infatti adulti e ragazzi a confrontarsi con una visita guidata che rientra nel ciclo I duellanti: genitori e figli a confronto.

Gli archeologi Federica Guidi e Claudio Negrini faranno rivivere con una proiezione multimediale, una visita in sala ed un gioco finale le emozioni e lo spirito delle antiche Olimpiadi.

Stavolta dunmqie bisogna davvero prepararsi bene e partecipare al gioco con lo spirito giusto, quello olimpico ovviamente: l’importante è partecipare enon vincere! Attenzione però per partecipare alle gare e ai giochi occorre prenotare.

Ma il Museo propone anche un’altra interessantissima iniziativa: domenica 1 marzo alle ore 16 si inaugura il primo di una serie di appuntamenti che per tutto il mese di marzo porteranno i visitatori di tutte le età a conoscere usanze, abitudini, dettagli della vita quotidiana dei popoli antichi, traendo spunto dalle collezioni del Museo. Si parte con la vita quotidiana nella Preistoria e sarà compito dell’archeologa Giuliana Occhipinti districarsi tra le epoche più antiche della storia dell’uomo, dal Paleolitico all’età dei metalli, per far capire come si viveva allora nel territorio bolognese. Una proiezione multimediale introdurrà la visita in sala.
Per prenotare si può telefonare dal lunedì al venerdì (ore 8.30-12.30) presso la Sezione Didattica, tel.051-2757244.