Terme dell’Emilia Romagna: un paradiso da vivere tutto l’anno

Oggi curasi alle terme è diventata una moda, seguita non solo dai VIP, ma anche dalla gente comune che vede in queste cliniche della bellezza e del benessere la panacea di molte mali, anche interiori. I Centri Termali dell’Emilia Romagna sono centri di benessere che significano anche relax, bellezza, distensione in un ambiente sempre sano e incontaminato per tutto l’anno.
Sono ben 22 i Centri Termali dell’Emilia Romagna e 18 le località termali nelle quali la vacanza si arricchisce di natura. Terme in cui il piacere si coniuga con la terapia e il relax, dove diagnostica e cura sono rivolti non solo alla riabilitazione ma anche all’estetica. I benefici di una vacanza benessere alle terme si vivono quotidianamente in Emilia Romagna, in luoghi da sogno, sul pendio dei monti, vicino al mare o ai piedi di dolci colline. In questi incantevoli posti si possono fare passeggiate rilassanti dove si respira aria pura, balsamica e salutare, lontani dai colori cupi delle grandi città e dal caos metropolitano. Le escursioni in Emilia Romagna regalano infatti il piacere, i profumi e la purezza della natura, mentre l’ enogastronomia presenta sapori unici e particolari. In molti di questi centri è possibile, non dimentichiamolo per i più frenetici, soggiornare anche per brevissimi periodi, anche solo per un week end. Tantissime sono le offerte riservate proprio agli amanti del relax del fine settimana.
Oggi inoltre le stazioni termali sono, a tutti gli effetti, diventate anche un presidio medico nel quale progresso tecnologico e ricerca scientifica garantiscono trattamenti di alta efficacia, anche e soprattutto per la prevenzione. Le acque termali delle Terme dell’Emilia Romagna aiutano a ritrovare l’equilibrio dell’organismo e a prevenire e combattere in modo naturale molti disturbi di carattere reumatico, respiratorio, ginecologico, dermatologico oltre che disfunzioni metaboliche e ormonali. L’Emilia Romagna vanta due tipi di acque termali: le salsobromoiodiche per uso esterno e le sulfuree per cure inalatorie. Si tratta comumnque di rimedi naturali che permettono il recupero delle funzioni vitali dell’organismo e, soprattutto, un momento di profonda cura di se stessi, del proprio corpo e del proprio spirito. La natura, ricca e genberosa, sa come curare i suoi figli, soprattutto coloro che sanno proteggerla e difenderla.