E’ tutta calabrese la Sagra della Zeppola

Seguici su Google+:

zeppole

Domani 21 dicembre, a Gioia Tauro, la Pro Loco giovanile organizza un’altra edizione della Sagra della zeppola e dei prodotti tipici calabresi. Quello con le zeppole, il tradizionale dolce natalizio fritto di patate, è un appuntamento imperdibile per i veri buongustai e i nostalgici dei sapori di una volta. Dal medioevo Gioia Tauro ha subito vari saccheggi e terremoti che non lasciano alcuna traccia della vecchia civiltà.

Infatti in contrada Petra si sono rinvenute centinaia di tombe risalenti al VII-IV secolo a.C. i cui corredi funerari di un certo valore sono custoditi nel Museo Archeologico Nazionale di Reggio calabria. La terra di Gioia Tauro è, grazie ad alcune bonifiche, la più fertile della regione, anche se per alcuni anni fù quasi dimenticata questa grande risorsa, per favorire un progetto di un grande polo siderurgico che non fù mai realizzato.

Di questo progetto, resta il grande bacino portuale, che dopo anni di inattività è fialmente divenuto uno dei porti commerciali più importanti del Mediterraneo.