Tutti a Benevento con BenTorrone!



BenTorrone

Si svolgerà il 28, 29 e 30 novembre la 4^ edizione di BENTORRONE 2008 organizzata dal Comune di Benevento – Assessorato alle Attività Produttive, in collaborazione con l’Ente Provinciale per il Turismo, la Camera di Commercio e la Provincia di Benevento.

Il programma della kermesse BenTorrone, di scena nel centro storico di Benevento nei giorni 28 – 29 e 30 novembre 2008, è stato presentato nel corso della FIERA TTI 2008 (TRAVEL TRADE ITALIA) di Rimini dall’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Benevento Pietro Iadanza.

I lavori sono stati introdotti dall’Amm.re dell’E.P.T. di Benevento Luigi D’Anna che ha anche ufficializzato una lunga serie di iniziative che nei prossimi giorni sarà messa in atto in occasione della manifestazione: tariffe agevolate presso strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, aziende agrituristiche, ristoranti, ingresso gratuito ai musei, utilizzo gratuito, ad orari prestabiliti, del trenino dell’arte per la visita turistica della città, guida turistica gratuita per gruppi di persone (minimo 20), welcome card – una carta di benvenuto che consentirà l’ingresso gratuito nei musei Arcos, Musa, Geobiolab, MEG, Paleo-Lab., e tariffe particolarmente vantaggiose nelle strutture ricettive della città di Benevento.


La kermesse BenTorrone, giunta alla sua quarta edizione, ha dichiarato l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Benevento Pietro Iadanza, intende perseguire una duplice finalità: valorizzazione turistica di Benevento “Città d’arte”; promozione commerciale del comparto dolciario locale. Il torrone a Benevento – ha proseguito l’Ass.re Iadanza – rappresenta un’antica e prestigiosa tradizione.

Anche il Premio Strega, il più importante premio letterario italiano, giunto quest’anno alla 62esima edizione, lega il suo nome ad uno dei più famosi torroni della città. Valorizzare il torrone significa anche dare risalto ad una parte rilevante della piccola e media impresa locale, fatta di uomini, tradizioni e lavoro. L’importanza della rassegna – ha concluso l’assessore Pietro Iadanza – è arricchita dalla partecipazione delle industrie dolciarie di San Marco dei Cavoti, e soprattutto della città di Cremona, uno dei principali centri nazionali di lavorazione del “Torrone”, con la quale è stata costituita l’associazione “Città del Torrone”. L’evento si svolgerà lungo il suggestivo Corso Garibaldi, cuore del centro storico della città, e alternerà degustazioni di torrone a mostre, spettacoli e workshop tematici.