Alcuni consigli per organizzare al meglio la tua vacanza in Sicilia

Alcuni consigli per organizzare al meglio la tua vacanza in Sicilia

La Sicilia è un esperienza unica, per organizzare la tua vacanza devi sapere semplici informazioni per organizzarla meglio. Da considerare il periodo, la località dove alloggiare, i collegamenti viari e i servizi per i turisti.

In Sicilia è possibile praticare molte le attività turistiche come i tour culturali culturali, vacanze attive, vacanze al mare, tour dei prodotti tipici e altro ancora.

Ecco cosa serve per organizzare la vacanza…

La scelta del periodo

Il periodo migliore per visitare la Sicilia è tutto l’anno. In inverno è consigliata l’Etna e le sue piste da sci (Sul lato sud a Nicolosi e a nord a Linguaglossa).

Da Marzo a Giugno è meglio praticare visite guidate per i centri storici (Taormina, Catania, Agrigento e Siracusa).

Luglio, Agosto e Settembre sono ideali per la balneazione,  le spiagge migliori si trovano a Scopello, San Vito lo Capo, Giardini Naxos, Acitrezza.

Durante l’anno, poi, ci sono molte offerte che riguardano le promozioni vacanze per il ponte del 25 Aprile e 1 maggio o il 2 giugno.

Come arrivare e Come muoversi

Si può raggiungere l’isola

  • via Nave o traghetto  (Porti di Milazzo-Me, Catania e Palermo), potete controllare le tratte su http://www.ufficiotraghetti.it/offerte/traghetti-sicilia/
  • via aereo (Aeroporto Fontanarossa di Catania e Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo),
  • via auto attraverso le Stretto di Messina.
  • È possibile muoversi al suo interno attraverso il treno (Collegamenti Siracusa-Catania-Messina-Palermo), ma è sconsigliabile
  • Ci sono tantissimi Bus che collegano gli aeroporti a tutti i principali centri urbani e in auto (A19 Ct-Pa, A18 ME-CT, A20 ME-PA) è possibile raggiungere tutte le città Siciliane.

Percorrere da un estremo all’altro l’isola in auto impiega circa 3 ore.

Le migliori attrattive da visitare

  • La valle dei templi di Agrigento
  • La cittadina di Taormina
  • Il barocco di Catania
  • Il teatro greco di Siracusa
  • Il vulcano attivo più alto d’Europa (L’Etna)
  • I siti archeologici di Segesta e Selinunte
  • L’oasi faunistica di Vendicari
  • La valle barocca di Noto
  • Le isole Eolie

Consigli utili per i turisti

  • Per risparmiare sul prezzo degli alloggi prenota almeno tre mesi prima e scegli strutture ricettive lontano dai centri urbani maggiori. Il periodo migliore è di prenotare prima di Giugno e dopo Settembre.
  • Guarda i prezzi delle offerte e verifica se sono riferiti a persona e se sono tasse incluse
  • Prima di scegliere la località dove alloggiare, verifica in una mappa se la zona è collegata con le principali linee viarie e calcola i tempi per raggiungere le principali attrattive. A volte è molto probabile trovare un alloggio a basso costo ma spendere molto denaro in benzina o per un noleggio di un auto.
  • Scegli strutture ricettive come i Bed and breakfast o simili, compra i cibi e cucinali fai da te direttamente nel tuo alloggio. Così facendo risparmierai molto sul costo dei ristoranti.

Idee vacanza…

Ci sono vari modi di vivere vacanze attive in Sicilia, i migliori sono dei un tour multi-Città. I più belli prevedono un giro completo di Catania e il suo centro storico, dell’Etna e gli itinerari del suo parco naturale protetto, Taormina e il suo teatro greco e le isole Eolie ideali per una vacanza alternativa. Il prezzo generalmente inizia dai 60€ al giorno a persona tutto compreso. La durata complessiva del viaggio è di 8 giorni e 7 notti.

Articolo realizzato da Enrico Forte per IlComuneInforma