Italiani e birra “passion”

La 12a edizione della ricerca Makno “Gli italiani e la birra”, commissionata da AssoBirra, ci racconta il rapporto fra gli italiani, tradizionali bevitori di vino, e la schiumosa al luppolo.

Prima di snocciolare i numeri però vi segnaliamo delle date interessanti se anche voi siete di quelli che amano le bionde e le scure e volete raggiungere la Lombardia per divertirvi con boccali, musiche e spettacoli:
18luglio-20 luglio Rock Inn Somma Somma Lombardo (VA)
23luglio-27 luglio Summer Fest Suisio (BG)
25luglio -26 luglio Birramaniac Ronago (CO)

Ritorniamo alla passione degli italiani per la birra e partiamo con i dati:

10 milioni d’italiani dichiarano di scegliere il bicchiere giusto nel quale gustare la birra, mentre 6 su 10 affermano, senza indugio, di riconoscerla al primo sorso. La birra risulta essere scelta dal 62% degli italiani e continua ad essere antagonista al vino nei pasti fuori casa dei giorni feriali (entrambi si attestano al 14,2%).

Nei pasti di relax e piacere 4 italiani su 10 preferiscono accompagnare i propri pranzi e cene del week end con il vino, quasi altrettanti italiani preferiscono la birra.

Gli italiani apprezzano la carta delle birre sul tavolo del ristorante preferito (45% dei nostri connazionali).

Il 31% del campione intervistato dichiara di aver riscontrato una maggiore presenza della birra al ristorante e spiega il fenomeno attraverso 4 motivazioni: la birra risulta effettivamente al centro dell’offerta gastronomica del locale (14,4%); c’è una maggiore gamma di etichette di birre e il consumatore può scegliere (14,2%); le principali guide dei ristoranti cominciano a segnalare i locali che offrono al meglio questa bevanda e che la “birra è la nuova tendenza gourmand” (2.4%).

Il motivo che porta alla scelta della birra? La prima motivazione (per oltre il 50% degli italiani) è il gusto gradevole, il suo essere dissetante (solo per il 7,5% nel caso dei pasti dei giorni feriali e per il 23,8% per il fuori pasto). La condivisione con gli amici incide per 14,9% del campione.

Quali sono gli stili preferiti dai nostri connazionali?

Gli 8 stili di birra preferiti, nell’ordine, sono: Pils (51,5%, Lager (17%), Ale (5,1%), Weizen (3,7%), Analcolica (1,9%), d’Abbazia (1,4%), Bock 1%) e Blanche (0,8%). La birra preferita si riconosce al primo sorso (62,6%), ma anche per il suo inconfondibile retrogusto (14,2%) e per il suo colore (14,2%), per la sua trasparenza o opacità (2,3%) o per la consistenza della schiuma (3%).