La Notte Verde della riviera abruzzese



La Notte Verde

Una luce verde, che dal tramonto all’alba irraggia i 170 chilometri della Riviera Abruzzese, diffondendosi su un territorio che sfiora il mezzo milione di abitanti e che quadruplica le sue presenze nel periodo estivo.

Tutto questo è “La Notte Verde“, un grande show ideato e progettato per portare l’ecologia alle luci della ribalta. Il primo a livello internazionale. Perché agire nel quotidiano, ispirandosi ad un modello di vita sostenibile, è il primo passo per raggiungere il grande obiettivo della conservazione del nostro Pianeta. Perché mantenere il territorio, nella sua originaria funzione di ambiente, cioè di ambito disponibile ad un equilibrato godimento dei suoi abitanti e a un rispettoso utilizzo dei suoi ospiti, è un dovere che si è venuto via via chiarendo alla coscienza collettiva.

L’evento, organizzato dalla Claudio Marastoni Communication, vedrà i suoi natali in Abruzzo “la Regione Verde d’Europa” che ha dimostrato nel corso degli anni di essere un modello per le politiche ambientali, territoriali ed energetiche.


La Notte Verde del 28 giugno 2008 sarà preceduta lunedì 23 giugno 2008 da un forum dal titolo “L’ecologia come opportunità di sviluppo” che si terrà a Montesilvano con la partecipazione della Confindustria Abruzzo che ha deciso di patrocinare “La Notte Verde” con l’obiettivo di coinvolgere ancor più il tessuto imprenditoriale Abruzzese in un modello di sviluppo sostenibile.

La Federalberghi Confcommercio Teramo-Abruzzo, invitano gli esercizi dedicati alla ristorazione e all’accoglienza a proporre menù, aperitivi all’insegna dei prodotti tipici locali, del biologico e all’uso di materiali di consumo sostenibili oltre a rimanere aperti fino a tarda notte: a tale scopo è stata attivata una convenzione con il portale www.AcquistiVerdi.it per organizzare in una pagina dedicata del portale dei “pacchetti ecologici” di materiali d’uso consigliati e gli indirizzi completi con tutte le informazioni necessarie delle aziende del network che li propongono.

Le Associazioni ambientaliste locali saranno protagoniste attive nella realizzazione dell’evento con attività mirate ad informare i cittadini sul loro operato e con attività di salvaguardia e bonifica di siti dislocati sul territorio di ogni località coinvolta.

Il grande show partirà in contemporanea su tutta la costa abruzzese, sabato 28 giugno 2008, da Martinsicuro a Vasto. Perché “La Notte Verde” è divertirsi e al tempo stesso vivere l’ambiente. Due saranno gli obiettivi dell’organizzazione: sensibilizzare e indirizzare cittadini, turisti e istituzioni verso uno stile di vita ecologico, ma anche creare momenti di spettacolo e intrattenimento.

L’accoglienza turistica sarà coordinata per offrire una notte simbolo dello stile di vita ecologico all’insegna del divertimento. Performance teatrali, feste in spiaggia, spettacoli pirotecnici, allestimenti, specialità gastronomiche. Tutto ovviamente nel segno del verde.

La macchina organizzativa è già entrata in funzione e sta definendo gli appuntamenti che verranno resi noti agli organi di informazione nei prossimi comunicati stampa. Per la prima edizione 2008 sono previsti oltre 300 appuntamenti in tutte le località, con il coinvolgimento di artisti, personaggi dello spettacolo e soprattutto dei cittadini che sono parte integrante dell’evento.

PATROCINANO LA NOTTE VERDE: Regione Abruzzo, la Provincia di Pescara, la Provincia di Teramo, la Provincia di Chieti, Confindustria Abruzzo, Federalberghi Confcommercio Teramo-Abruzzo e la Faita.