Scoprire Trapani da una diversa prospettiva

Scoprire Trapani da una diversa prospettiva

Situata nella parte più occidentale della Sicilia e caratterizzata da una curiosa forma a mezzaluna, sorge la splendida città di Trapani. Capoluogo siciliano di circa 69.000 abitanti, si affaccia sul limpido Mar Tirreno e osserva in lontananza le bellissime Isole Egadi.

Città storica e autentica, vegliata e protetta dall’abbraccio di un rassicurante Monte Erice, Trapani è una città dalle mille sfaccettature. Ha così tanto da offrire che quasi non si sa da dove cominciare!

Cattura gli sguardi con la sua innata bellezza, affascina con i racconti della sua storia e prende per la gola con le tante prelibatezze tipiche della sua lunga tradizione enogastronomica.

Amanti della storia, Trapani è per voi

Nel girovagare per il centro di Trapani sono innumerevoli i siti che non si possono perdere, soprattutto da chi di storia non ne ha ma abbastanza.

Una passeggiata nella storica Via Garibaldi porta dritti al seicentesco Palazzo Milo, dove dove ci si può perdere nell’ammirare il suo bellissimo portale ornato di volute.

Dovuta poi una visita allo stile liberty del Palazzo delle Poste, che risalente al 1927 è tutt’oggi conservato nella sua struttura originale.

I suggerimenti per una visita a Trapani proseguono con le sculture custodite nel  Palazzo Riccio di Morana, oggi sede della Presidenza della Provincia Regionale di Trapani, e una camminata fino a Piazza Vittorio Emanuele, luogo simbolico che separa la parte nuova della città da quella antica. Qui vale la pena dedicarsi qualche minuto di relax ammirando la famosa Fontana del Tritone, costruita nel 1890.

Perchè il viaggio alla scoperta della storia di Trapani sia completo, non possono però mancare un tour all’imponente Santuario dell’Annunziata, risalente al XIV secolo, e alla bizantina Chiesa della Badìa Nuova, dedicata a Santa Maria del Soccorso.

Tempo per il relax: una prospettiva differente

Dopo aver fatto un’immersione alla scoperta delle meraviglie che la città ha da offrire (qui potete scoprire cosa vedere a Trapani e dintorni), perchè non concedersi un po’ di sano sano relax e dolce far niente?

Estate, sole caldo sulla pelle e un mare limpido pronto a rinfrescarci.. tutti aspettiamo questo momento!

Quello che però può farlo vivere al meglio e lontano da folla, orari e gite organizzate, è un netto cambio di prospettive. Per sentirsi totalmente liberi e perdere la cognizione del tempo, l’ideale è noleggiare una barca e salpare! L’aspetto interessante è che con il noleggio si è liberi da tasse e da costi e tempi di manutenzione; tutto ciò a cui bisogna pensare è la meta, nel mentre che gli esperti della compagnia trovano la barca giusta e le offerte più convenienti. Una compagnia affidabile nel settore noleggio è Filovent Italia; qui potrete contattare telefonicamente gli operatori per esporre le vostre domande, approfondire le curiosità che avete in merito al noleggio e farvi aiutare nell’organizzazione del viaggio.

Godersi una lenta navigazione lungo le coste di Trapani è l’occasione perfetta per staccare la spina e contemplare le meravigliose spiagge e calette che si susseguono una dietro l’altra. Prima fra tutte la splendida lingua di sabbia di San Giuliano, seguita dalle baie Pizzolungo e Cala Rio Forgia. E’ impossibile non fermare la barca e concedersi un tuffo nel loro mare turchese.

Tappa assolutamente imperdibile è poi lo splendido panorama che si para davanti alla barca una volta arrivati alla Riserva dello Zingaro: il succedersi di baie e insenature nascoste, sovrastate da una natura rigogliosa e selvaggia e bagnate da un mare azzurro intenso, creano un contesto indimenticabile. Per il mare particolarmente limpido ed i meravigliosi fondali, questa zona è anche tra le preferite degli amanti dello snorkeling, che non perdono occasione per fare una nuotata in mezzo ai tantissimi pesci colorati.

Navigando invece lungo il litorale a sud di Trapani, è d’obbligo una visita alla Riserva Naturale Orientata delle Saline di Trapani e Paceo; le vasche che si perdono a vista d’occhio e si fondono con il panorama regalano un’esperienza indimenticabile, nonchè uno dei tramonti più suggestivi che si possano vedere.

Ultimo ma non ultimo, è da tenere a mente è che visitando Trapani ci si trova affacciati alle Isole Egadi, facilmente raggiungibili a bordo di una barca a noleggio. L’affitto in questo caso è particolarmente utile per evitare la calca degli affollati battelli turistici e le loro tabelle di marcia.