Canova alla Corte degli Zar. Capolavori dall’Ermitage di San Pietroburgo

ermitage.JPG

Il Comune di Milano con l’Assessorato alla Cultura, Palazzo Reale, 24 ORE Motta Cultura e Artematica, presenta una grande mostra che esporrà circa quaranta opere selezionate dalle raccolte dell’Ermitage. Fino al 2 giugno 2008, presso il Palazzo Reale, Sale dell’ex Museo della Reggia, saranno esposte quaranta opere, tra le quali sette opere di Canova.

 

La Mostra si pone come obiettivo quello di ricostruire le tappe di un’affascinante avventura collezionistica e di di evocare le vicende della scultura in Italia dopo la svolta determinata dall’affermazione di Canova.

La Manifestazione presenta ben sette opere di Canova, come Le Tre Grazie, la Danzatrice, l’Amorino alato e la Maddalena penitente e alcuni inediti, come Le Ore Danzanti di Finelli, la Flora e la Psiche svenuta di Tenerani, l’Amore che abbevera le colombe di Bienaimé, la Ninfa dello scorpione e La Fiducia in Dio di Bartolini, il Bacchino malato di Dupré.

Completano la rassegna il catalogo di Federico Motta Editore curato da Sergej Androsov e Fernando Mazzocca con le splendide fotografie di Aurelio Amendola.