I lidi di Ravenna, divertimento e relax



foto di Gabriele Zompì

foto di Gabriele Zompì

Casalborsetti, Marina Romea, Porto Corsini, Marina di Ravenna, Punta Marina Terme, Lido Adriano, Lido di Dante, Lido di Classe e Lido di Savio sono i nomi dei lidi della costa ravennate e si estendono su 36 km di spiaggia fine, alle spalle di una rigogliosa pineta secolare. Sebbene s trovino l’uno in prossimità dell’altro, i lidi si distinguono tra loro per conformazione geografica ed offerta turistica: Casalborsetti, Lido di Dante e Lido di Classe sono caratterizzati da molteplici aree verdi ancora incontaminate, mentre Porto Corsini e Punta Marina Terme sono località balneari moderne ed accoglienti, con spiagge attrezzate e stabilimenti termali. Marina Romea, Marina di Ravenna, Lido Adriano e Lido di Savio sono le località di tendenza del litorale ravennate particolarmente amate dai giovani. Milano Marittima si trova invece a sud dei Lidi Ravennati, a confine con Lido di Savio. È una località moderna (fu fondata poco più di cento anni fa da imprenditori milanesi che volevano uno sbocco al mare) ed elegante, con una vivace vita notturna.

foto di Gabriele Zompì

foto di Gabriele Zompì

Ravenna e la sua Provincia, sebbene conosciute prevalentemente per il patrimonio artistico e paesaggistico, vantano un’antica tradizione culinaria. Piatto d’eccellenza, la pasta fresca fatta in casa in tutte le sue varianti: cappelletti, strozzapreti, lasagne, tagliatene, condite con il tradizionale ragù di carne e i pesci dell’Adriatico. I piatti sono sempre accompagnati dalla piadina romagnola, che ha ottenuto recentemente la certificazione IGP (Indicazione Geografica Protetta) dalla Commissione Europea.
La Provincia di Ravenna è nota per ospitare il Parco Mirabilandia, oltre 40 attrazioni per adulti e bambini e show giornalieri di artisti ed acrobati internazionali e il Parco Safari Ravenna, per vivere un’esperienza insolita a contatto ravvicinato con molte specie di animali, alcuni davvero feroci.

foto di Gabriele Zompì

foto di Gabriele Zompì

Da qualche anno esiste il cosidetto Capodanno estivo, cioè la Notte Rosa, che il 3 luglio 2015 per la prima volta coinvolgerà anche alcune località costiere delle Marche, con musica, spettacolo e fuochi d’artificio rosa, tutto sul mare.
Apertura straordinaria notturna, durante l’estate dei due monumenti Unesco, Basilica di San Vitale e Mausoleo di Galla Placidia, e siti di importante rilevanza storica e archeologica della città di Ravenna.

ravenna festival logo
Da non dimenticare il Ravenna Festival e tutti gli eventi del Pala De Andrè di Ravenna, con la  rassegna di musica classica e spettacoli di altissimo profilo internazionale.
Ravenna e i suoi lidi sono dunque il posto ideale per gustare le vacanze con gli ingredienti fondamentali: relax. divertimento e un pizzico di cultura.