Vieni, Vedi e… Gusta a Ostiglia

E’ come se il mare e i monti s’incontrassero per offrire le più gustose tipicità regionali italiane frutto di tradizione e genuinità: così lo speck dell’Alto Adige può comunicare con i formaggi sardi o i corposi vini del sud possono avvicinarsi ai freschi frizzanti del nord.

L’obiettivo è quello di riunire e promuovere l’eccellenza del comparto enogastronomico italiano, ma anche di trasmettere al pubblico i contenuti di civiltà, perché il percorso di visita si articola tra la piacevolezza del gustare e la conoscenza delle origini e delle lavorazioni di ciò che si consuma sino alla scelta, di volta in volta, degli abbinamenti più azzeccati.

Questo e altro è possibile al Vieni, Vedi e… Gusta, che per il settimo anno consecutivo aprirà i battenti sabato 9 e domenica 10 febbraio all’interno dei padiglioni del centro ExpOstiglia attraverso un percorso espositivo di oltre 2.500 metri quadri coperti e riscaldati nei quali si potrà ammirare e degustare il cibo, anzi i cibi come espressione di cultura e di identità.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Ostiglia con il Patrocinio della Regione Lombardia che appoggia con convinzione la manifestazione a testimonianza del valore e dell’importanza dell’evento. Prestigioso anche il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Mantova che di concerto con il sostegno dato dal Consorzio Provinciale Tutela Vini Mantovani fa sì che la manifestazione possa riuscire al meglio ed essere definita dagli esperti della stampa di settore come una delle più quotate rassegne enogastronomiche a livello nazionale.

Il percorso all’interno dei 2.500 metri quadri coperti e riscaldati sarà un profumato e prelibato viaggio alla scoperta delle specialità gastronomiche che costellano di prestigio il nostro paese, potendo così godere del privilegio di degustare ed acquistare prodotti difficilmente reperibili attraverso i normali canali di vendita. A mettere in mostra i loro prodotti ci saranno quasi un centinaio di espositori che sapranno, con esperienza e professionalità, consigliare ricette ed abbinamenti sempre in garanzia della genuinità dei loro prodotti,

Un crocevia di gusto e tradizioni che ben si sposano con la storicità del territorio ostigliese, che per secoli, sin dall’epoca romana, è stato un importante snodo di comunicazione tra popoli diversi, soprattutto un punto strategico per gli scambi commerciali diretti verso Verona e i territori Germanici. Come curiosità si ricorda che nel V Secolo fu sede di una specie di corrieri denominati “Dromonarii” il cui compito era di trasportare derrate a Verona allora capitale del regno dei Goti.

E ancora oggi pertanto le stesse vie vengono ripercorse per portare qui, ad Ostiglia, il meglio della tradizione culinaria italiana. I gentili ospiti potranno pertanto conoscere, degustare ed acquistare i prodotti attraverso il contatto diretto e le numerose occasioni di assaggi che si susseguono nei due giorni: vini, oli, prosciutti, formaggi, deliziosa pasticceria, prodotti da forno e gustose novità frutto di fantasia per deliziare i palati di inediti sapori, saranno gli attori principali di questa importante rassegna enogastronomica.

L’incontro più gustoso nell’agenda degli appuntamenti è quindi previsto ad Ostiglia per la settima edizione del “Vieni, Vedi e Gusta”, ad ingresso libero e completamente gratuito, che si svolgerà nei giorni di sabato 9 e domenica 10 febbraio, con apertura dalle ore 10.00 alle ore 21.00 presso il centro ExpOstiglia sito in Piazza Mazzini, con ingresso in Via Collodi ad Ostiglia (MN). I gentili visitatori della fiera potranno, inoltre, usufruire di sconti speciali in tutti i più tipici ristoranti della zona. Anche per l’edizione di quest’anno il supporto e la gestione della segreteria organizzativa saranno realizzati dallo staff di Prospecta Group di Mantova.

Per qualsiasi richiesta o informazione è possibile rivolgersi a questi recapiti: Comune di Ostiglia 0386-302517, fax 0386-800215; Sig. Salvatore Sanna 320-4314789 e Sig. Franco Baroni 340-3742005.