Proposte speciali per il Ponte dell’8 Dicembre
Ecco una selezione di offerte per trascorrere i giorni del Ponte dell’8 Dicembre con i propri cari in strutture come agriturismo, hotel, bnb, raffinati relais… inoltre esperienze enogastronomiche, escursioni e molto altro.

Itinerari in Toscana

Itinerari in Toscana Scopri la Toscana in modo nuovo, con le offerte di Arianna&Friends. hai la possibilità di vivere i luoghi e le tradizioni locali. Con gite ai castelli, escursioni a cavallo, esperienze enogastronomiche, ingressi alle terme e molto altro ancora.
Clicca qui per maggiori informazioni!

Ponte dell’8 Dicembre

Dicembre è un mese ricco di festività che iniziano con l’8 Dicembre il giorno dell’Immacolata Concezione. Una data che segna l’inizio ufficiale di un periodo ricco di atmosfera natalizia. Ma che significato ha questa data?
Si tratta di un giorno che, secondo la religione cattolica, ricorda che la Santa Vergine è senza peccato e, che fina dal momento del suo concepimento, è “immune” dal peccato originale. Quindi, a differenza di tutti gli altri esseri umani, la Vergine Maria è nata senza peccato. Un dogma che fa riflettere sul fatto che ognuno di noi nasce con un “destino segnato”.

L’otto Dicembre è una festività che ha origini antiche che venne inserita nel calendario della Chiesa Universale da Papa Alessandro VII l’otto Dicembre del 1661e che venne poi proclamato dogma cattolico da Papa Pio XI l’otto dicembre del 1854.
Ci sono due apparizioni della Madonna ufficialmente riconosciute dalla Chiesa Cattolica che sono collegate a questo dogma: una è datata 1830 e riguarda Caterine Labourà una suora novizia che fece coniare una medaglia, ritenuta miracolosa, che riportava una frase che fu vista dalla suorina stessa durante un’apparizione della Beata Vergine . La frase recitava queste parole “O Maria, concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi”; un’altra apparizione avvenne invece nel 1858 alla famosa Bernadette Soubirous che, durante un’apparizione a Lourdes, disse che la Madonna le si presentò con queste parole “Io sono l’Immacolata Concezione”. Entrambe le frasi dunque preciserebbero che Maria, la madre di Gesù, venne al mondo senza peccato, esente da quel peccato originale che ha “toccato” tutti gli altri esseri umani.

L’otto Dicembre, dunque, si festeggia proprio l’Immacolata Concezione. Questo giorno, anche per quel che concerne l’aspetto non religioso, coincide con tutta una serie di iniziative che riguardano il Natale: è il giorno che per tradizione si fa l’albero di Natale nelle case, è il giorno che segna l’inizio dei tantissimi mercatini di Natale in tutta Italia, è il primo ponte del mese.
Questo 2014 l’otto dicembre, per la gioia degli italiani, cade di lunedì. Rappresenta dunque un’ottima occasione per un bel ponte dell’otto dicembre. Un fine settimana lungo durante il quale possiamo visitare la nostra bella Italia. Sono infatti tantissime le località italiane nelle quali vengono organizzati eventi legati a questa data.

Sotto l’aspetto religioso oltre a, ovviamente, le Messe celebrate nelle chiese e nelle Piazze in onore della Immacolata Concezione, vengono organizzate processioni con luminarie e feste di paese, proprio a celebrare la Beata Vergine. E poi i presepi che in tantissime località vengono aperti al pubblico proprio in questa particolare data. In Italia ce ne sono di molto suggestivi e particolari e visitarli è un’esperienza molto commovente.
Ma non mancano le occasioni, anche al di là dell’aspetto religioso, per fare qualche giorno di vacanza. L’otto Dicembre vengono organizzati i pittoreschi mercatini di Natale, un’occasione per immergersi nello spirito natalizio, per acquistare prodotti artigianali e per visitare posti nuovi.
Quando si parla di ponte è sempre meglio non allontanarsi troppo da dove si vive onde evitare di trascorrere troppe ore di viaggio e “rubarle” al soggiorno stesso. Ma sono talmente tante le possibilità che di certo troverete nelle regioni vicino a casa vostra la destinazione giusta per questo ponte dell’otto Dicembre.

Chi desidera “staccare la spina” può immergersi in qualche resort di montagna per ricaricare le energie, oppure può visitare una delle tante nostre belle città d’arte dove, per l’occasione verranno senza dubbio organizzati eventi, manifestazioni; oppure può qualche suggestivo borgo italiano. Anche i tour enogastronomici sono sempre molto apprezzati e, in particolare in questa data, offrono l’occasione per assaporare prodotti tipici locali natalizi come i dolci di Natale.
Si può pensare di approfittare di questo ponte per acquistare fuori porta i primi doni di Natale così da non arrivare impreparati allo scambio dei regali. Oppure si può pensare di fare qualche giorno di vacanza in qualche località sciistica italiana. Ma anche le località di mare sono molto ambite. Certo il bagno, nonostante il clima mite italiano, non si può fare ma le passeggiate in riva al mare sì. E quindi anche le località balneari che si vestono a festa per l’occasione sono destinazioni ambite per questa data.
Le nostre regioni, le nostre province, i nostri comuni, i nostri borghi medievali, le nostre località sulla costa ci aspettano per darci la possibilità di scoprire luoghi meravigliosi.

Le occasioni, quando si parla di Italia, non mancano di certo e questo ponte del’otto Dicembre ci regala la possibilità di anticipare le vacanze natalizie e trascorrere qualche giornata davvero piacevole nel nostro Bel Paese in attesa del prossimo ponte.